Unità categoria C1

Negozio posto all’interno di un fabbricato a più unità, no condominio. Accesso diretto dalla strada pubblica. Proprietario del negozio persona fisica. Se vengono eseguiti lavori per il rifacimento dell’impianto di riscaldamento autonono e dell’isolamento termico all’interno dell’unità. E’ possibile usufruire dell’ecobonus o del superbonus? Grazie.

NO SUPERBONUS perché NON è residenziale
Inoltre se soggetto titolare di reddito d’impresa
"Ne consegue che, la detrazione spetta anche ai contribuenti persone fisiche che svolgono attività di impresa o arti e professioni, qualora le spese sostenute abbiano ad oggetto interventi effettuati su immobili appartenenti all’ambito “privatistico” e, dunque, diversi:

  • da quelli strumentali, alle predette attività di impresa o arti e professioni;
  • dalle unità immobiliari che costituiscono l’oggetto della propria attività;
  • dai beni patrimoniali appartenenti all’impresa."
    (FONTE AGENZIA DELLE ENTRATE - CIRCOLARE 24/2020)
    PER QUALE MOTIVO ?
    “Con recentissima sentenza n. 19185/19, depositata il 23 luglio 2019, la Corte di cassazione, sez. V, si è espressa in modo molto netto in merito alla spettanza della detrazione “ecobonus” per interventi di riqualificazione energetica su immobili locati a terzi da esercenti impresa, incluse le società.”
    TUTTAVIA CONSIDERARE QUANTO SEGUE
    (FONTE AGENZIA DELLE ENTRATE - CIRCOLARE 24/2020)
    “In caso di interventi realizzati sulle parti comuni di un edificio, le relative spese possono essere considerate, ai fini del calcolo della detrazione, soltanto se riguardano un edificio residenziale considerato nella sua interezza. Qualora la superficie complessiva delle unità immobiliari destinate a residenza ricomprese nell’edificio sia superiore al 50 per cento, è possibile ammettere alla detrazione anche il proprietario e il detentore di unità immobiliari non residenziali (ad esempio strumentale o merce) che sostengano le spese per le parti comuni. Se tale percentuale risulta inferiore, è comunque ammessa la detrazione per le spese realizzate sulle parti comuni da parte dei possessori o detentori di unità immobiliari destinate ad abitazione comprese nel medesimo edificio.
    In caso di interventi realizzati sulle parti comuni, inoltre, la detrazione spetta anche ai possessori (o detentori) di sole pertinenze (come ad esempio box o cantine) che abbiano sostenuto le spese relative a tali interventi.”
    INOLTRE CONSIDERARE QUANTO SEGUE
    (FONTE AGENZIA DELLE ENTRATE - CIRCOLARE 24/2020)
    "Per edificio unifamiliare si intende un’unica unità immobiliare di proprietà esclusiva, funzionalmente indipendente, che disponga di uno o più accessi autonomi dall’esterno e destinato all’abitazione di un singolo nucleo familiare.
    Una unità immobiliare può ritenersi «funzionalmente indipendente» qualora sia dotata di installazioni o manufatti di qualunque genere, quali impianti per l’acqua, per il gas, per l’energia elettrica, per il riscaldamento di proprietà esclusiva.
    La presenza, inoltre, di un «accesso autonomo dall’esterno», presuppone, ad esempio, che «l’unità immobiliare disponga di un accesso indipendente non comune ad altre unità immobiliari chiuso da cancello o portone d’ingresso che consenta l’accesso dalla strada o da cortile o giardino di proprietà esclusiva».
    Le «unità immobiliari funzionalmente indipendenti e con uno o più accessi autonomi dall’esterno, site all’interno di edifici plurifamiliari», alle quali la norma fa riferimento, vanno individuate verificando la contestuale sussistenza del requisito della «indipendenza funzionale» e dell’«accesso autonomo dall’esterno», a nulla rilevando, a tal fine, che l’edificio plurifamiliare di cui tali unità immobiliari fanno parte sia costituito o meno in condominio.
    Pertanto, l’unità abitativa all’interno di un edificio plurifamiliare dotata di accesso autonomo fruisce del Superbonus autonomamente, indipendentemente dalla circostanza che la stessa faccia parte di un condominio o disponga di parti comuni con altre unità abitative (ad esempio il tetto).