Successione testamentaria

Buongiorno dovrei fare una successione testamentaria, in cui il de cuius scrive:
lascio ai miei nipoti Tizio Caio e Sempronio un appartamento, dando a Caino e Abele 15000 euro ciascuno,…
(comunque ci sono anche altri lasciti ad altri legatari…), pur non essendoci ne conti correnti ne contanti, come mi devo comportare??? grazie per la risposta…

Suggerisco nomina curatore testamentario ed accettazione con beneficio d’inventario
https://www.notaiocasalino.it/index.php?route=product/product/download&download_id=27
https://www.altalex.com/documents/altalexpedia/2018/10/26/legato

Buongiorno.
Devi spiegare la dicitura “dando a” perché:

  • a) il testatore intendeva assegnare suo denaro ed in questo caso, non essendovi tale denaro, Caino ed Abele restano a bocca asciutta ed in successione tali lasciti non vanno dichiarati.
    b) il testatore intendeva onerare Tizio, Caio e Sempronio affinchè provvedessero loro al pagamento ed in questo, Tizio, Caio e Sempronio ricevono dei beni di valore di fatto ridotto, ma fiscalmente non possono tenerne conto (è ingiusto ma così si comporta l’Agenzia) e vanno dichiarati i legati a Caino ed Abele.
    Saluti.