Obbligo di nomina di coordinatore per "cantieri" in edilizia libera

Buongiorno, vorrei discutere un argomento in merito alla nomina di coordinatore in casi di interventi in edilizia libera
Nel caso di interventi in edilizia libera quali ad esempio: 1) sostituzione di serramenti; 2) cambio caldaia; 3) coibentazione sottotetto a mezzo insuflaggio…quindi presenza di n. 3 ditte/imprese anche non contemporanee, vige l’obbligo di nomina del coordinatore? ho letto in merito ad una sentenza (corte di giustizia europa) dove si “richiama” l’italia ad un recepimento della direttiva 92/57 CEE nell’osservanza della nomina del coordinatore in concomitanza con opere che coinvolgono più imprese, indipendentemente dalla presenza o meno di titoli abilitativi. Grazie a chi vorrà rispondere. RAOUL