Modifica in strati dei muri

Gentile Architetto,
nell’esercitarmi su un altro progetto mi è capitato quanto illustrato nell’immagine seguente Immagine%20x%20Marco%20Chiarello|690x431, come è potuto accadere? Io l’ho risolto ribaltando i due muri e, successivamente, spostandoli, forse un modo un po’ artigianale. comunque, mi resta la curiosità di sapere perchè è successo. Se può rispondere le sarei grato.
Buona serata.

Sì mi pare che non ci sia niente di strano. Dipende dall’orientamento del muro mentre lo si disegna (ora non so in che ordine siano stati disegnati quei muri…) ma quando capita che alcuni siano girati al contrario basta ribaltarli.
Si può fare a meno di doverli spostare indicando nelle loro proprietà come linea di ubicazione la mezzeria. in questo modo il ribaltamento non sposta il muro. Ma lo specchia rispetto alla metà dello spessore mantenendolo in loco.

Si confermo è una cosa normale che succede e la stessa cosa mi succede in un software per le certificazioni energetiche che usa il BIM come modellazione dell’edificio. Praticamente devi sempre pensare che disegni sempre da SX a DX ed in senso orario e di base il REVIT ha sempre il filo esterno come riferimento che come hai visto nelle lezioni puoi tranquillamente modificare con la barra spaziatrice. fai solo attenzione che all’'unica cosa quando ti succede questo! ovvero nel momento in cui sposti il muro si potrebbe spostare anche quelli agganciati.