Getione delle varianti in Revit

Buongiorno
Esiste un sistema “automatizzato o quasi” per gestire le varianti magari con giallo e rosso partendo dal progetto autorizzato e dal progetto di variante.
grazie

Hoila io ti dico di SI! è possibile farlo! ma purtroppo non so spiegarti come impostarlo.
Io ho una configurazione del modello architettonico vecchio vecchio (è quando lo studio dove lavoravo aveva preso il REVIT ed era la versione 9) che poi ho adattato il nome del file di modello.
Ha 3 livelli esistente, comparativa e progetto e se disegni in progetto hai i rossi nella comparativa e se demolisci (con l’apposito comando) hai i gialli nella comparativa, ma non ho mai usato questa pecurialità di impostazione dato che mi interessava solo il rendering.
Presumo che sia possibile fare diverse varianti di un progetto, ma non so se sullo stesso file o vanno creati files separati.

In Revit ci sono:

  • Fasi: con cui gestire gialli e rossi, quindi stato di fatto, di progetto e raffronto
  • Varianti con cui gestire soluzioni progettuali differenti.

In linea teoria si può iniziare creando una fase stato di fatto e poi una di progetto che può contenere varie soluzioni (Varianti) per poi scegliere la migliore.

Sono strumenti avanzati, non da trattare in poche righe. Sono solito trattarli nei corsi avanzati.

Ma se vuoi provare ad usarli li trivi nella scheda Gestisci.

Grazie a Walter e grazie a Marco di averne parlato nell’ultima lezione.
Ho fatto dei tentativi ma dopo un primo smarrimento non ho trovato grosse difficoltà almeno nelle prove. Questa procedura, visto che ora di nuovo si fa poco ma si aggiusta il vecchio, mi farà risparmiare un sacco di tempo e di errori.
Saluti