Comando Tetto:intradosso

Salve a tutti,
stavo provando il comando in oggetto e ho alcune considerazioni da fare in merito.

  1. L’intradosso viene generato a partire dal livello (su cui è creato il tetto) verso l’alto;
    Ciò è l’esatto contrario di quanto avviene con la creazione del tetto che sul piano del livello di pertinenza pone il proprio estradosso.
    Questo comporta che l’oggetto intradosso viene creato a partire dall’estradosso del tetto.
    Scusate il gioco di parole ma i termini tecnici sono questi.
    Nelle proprietà di istanza non trovo niente che mi possa permettere di spostare o agganciare automaticamente l’oggetto intradosso all’intradosso del tetto.
  2. Spostando manualmente l’oggetto intradosso all’intradosso della copertura non trovo nelle proprietà di istanza un parametro che mi possa permettere di cambiarne lo spessore;
  3. nella visualizzazione in 3D in modalità ombreggiata si vede una sovrapposizione dei differenti materiali (tetto e intradosso), la soluzione potrebbe essere quella di diminuire il valore di offset dalle murature perimetrali?
  4. Nella sezione trasversale la rappresentazione grafica non è molto “bella”…

Quanto sopra indicato ha delle possibili correzioni?
Grazie

Dunque se ho capito bene quello che intendi è il comando TETTO: INTRADOSSO (giusto???)
questo si aggancia direttamente alla quota del livello e come il comando TETTO DA PERIMETRO questi si sviluppa sempre dall’intradosso vs estradosso e per modificarne la possibile modificarne forma, inclinazione con “freccia di inclinazione” e posizione con OFSET DI ALTEZZA che trovi nelle proprietà di istanza e eventualmente cambiarne il tipo a piacimento. Ma se vuoi la precisione dello spostamento verticale le strade sono due o in visualizzazione 3D posizionandoti di lato o meglio ancora facendo una sezione per poi, in entrambi i casi, selezionando l’elemento “tetto da perimetro” (anche col tetto si può fare) lo sposti manualmente con gli SNAP oggetto

Salve a tutti…
Aggiorno e correggo il post di ieri… ripercorrendo i punti di elenco…

  1. In realtà sia il tetto da perimetro sia il comando \Tetto\intradosso generano l’oggetto a partire dal livello corrispondente con l’intradosso (e non come avevo scritto ieri).
    Scusate molto probabilmente dovevo aver pasticciato con i livelli…
  2. Nelle proprietà di istanza in modifica tipo si può modificare lo spessore dell’intradosso
  3. Persiste il problema
  4. Persiste il problema anche nella visualizzazione a linee nascoste

Saluti

Per i punti 3 e 4:
3: che dire, se hanno materiali differenti e si sovrappongono la visualizzazione non è molto bella, ma d’altronde non lo sarebbe per nessun elemento che si interseca. Direi che bisogna fare in modo che non si sovrappongano. Si può anche usare Unisci (scheda Modifica) ma i colori rimangono differenti fra tetto e intradosso. Al limite gli si può mettere all’intradosso lo stesso materiale del tetto per fare in modo che “fondano” in modo artificioso, ma che crea continuità delle linee del disegno;
4: idem per la sezione.