Certificato di stato legittimo

Buongiorno Gent.mo Geom. Rossi ed a voi tutti colleghi, con la presente vorrei chiedervi un consiglio sulla redazione di un certificato di stato legittimo ai fini del superbonus: lo sto redigendo per un immobile sito nel Comune di Milano, per il quale 3 mesi fa ho presentato una SCIA IN SNATORIA, la quale risulta sospesa ed il RUP ha dimenticato di inviarmi comunicazioni (per la serie pratiche dormienti sul tavolo), nel frattempo ho effettuato le dovute variazioni catastali in ragione del provvedimento in sanatoria.
Vorrei chiedervi un consiglio su cosa scrivere nella certificazione e cosa no e se posso far valere il silenzio assenso per la Scia in Sanatoria, dato che si trattava di opere interne e lievi spostamenti delle aperture in prospetto.

Ciao Stefania,
da qualche mese a questa parte abbiamo destinato questo forum ai soli quesiti che riguardano la parte amministrativa dei corsi (CFP, ecc.), mentre per i quesiti tecnici utilizziamo il forum di www.topgeometri.it. Ho quindi riportato lì questo tuo quesito (nella categoria Edilizia, stesso oggetto). Dirò ai docenti dei corsi Superbonus di risponderti, ti invito quindi a monitorare quel forum .
Grazie e a presto.

geom. Gianni Rossi
Responsabile corsi online del Collegio Geometri e G.L. di Padova
cell. 3202896417
Email: gianni.rossi@corsigeometri.it
www.corsigeometri.it
www.topgeometri.it